Cronaca Bianca

S.MARIA C.V. Sciopero di 40 Lsu, gravi disagi nel Tribunale. I vigili hanno dovuto entrarvi per..

Sono due giorni che, per protestare per la mancata erogazione degli stipendi, hanno incrociato le braccia. Disagi anche nella sede del giudice di pace e nel cimitero


SANTA MARIA CAPUA VETERE - Gravi disagi al Tribunale per lo sciopero di 40 Lsu in grave difficoltà per gli stipendi non pagati che com'è noto sono corrisposti per metà dal comune di Santa Maria Capua Vetere e per metà dalla Regione Campania. Da due giorni gli Lsu no si presentano al lavoro, il loro è uno sciopero ad oltranza. Si tratta, per quanto riguarda Santa Maria Capua Vetere, di operai che lavorano nelle sedi del tribunale penale di via della Resistenza e civile di via Sant'Agata, nella sede del giudice di pace e nell'area del cimitero. Molti servizi, dentro a tali strutture, sono realmente scoperti da almeno 48 ore. Sono i vigili urbani a sopperire alle necessità e alle carenze createsi. Ma naturalmente ciò crea molte difficoltà nel mettere insieme tutti i servizi che i caschi bianchi devono al loro volta garantire. Per esempio, ieri sera, i vigili hanno dovuto compiere loro il giro di chiusura dei locali delle sedi del tribunale allo scopo di garantirne la sicurezza. Verificheremo l'evoluzione dei fatti. G.G.