Cronaca Nera

DRAMMA E DOLORE AD AVERSA per la morte di Lucia. Il cordoglio degli amici

Volata in cielo a soli 52 anni


AVERSA - Un grave lutto ha colpito la città normanna. E' venuta a mancare all'affetto dei suoi cari, Lucia Andreozzi, di 52 anni, di Aversa, una donna con tanta voglia di vivere. Se ne è andata, lasciando i genitori, il fratello Nicola, titolare della macelleria di suini e polli ubicata sulla via Diaz, i numerosi familiari e tantissimi amici, tra cui il poliziotto della municipale Carmine Mazzarino suo amico di famiglia ed ex fidanzato in gioventù. Lucia era una donna combattiva, che non ha mai perso il sorriso nonostante la malattia. La donna, era giovane e bellissima, ammirata da tutti,  ha lottato  contro la patologia del secolo. Tantissimi hanno espresso il proprio dolore per questa vittima innocente, e in molti si sono recati presso la sua abitazione  per dare il loro cordoglio alla famiglia. "Il Signore accolga in Paradiso questa donna onesta e giovane figlia amorevole e  devota e a noi dia la forza per continuare e combattere per la salvezza della nostra terra e del nostro popolo". Lucia era malata da tempo ha cercato di combattere il male, e purtroppo non c'è è riuscita. I funerali si sono svolti presso la Chiesa ad Aversa, con la presenza di tutte le istituzione e la presenza di tutta la comunità cattolica e civile e della città. Anche noi  ci uniamo al cordoglio della famiglia, per la dolorosa perdita. Lidia de Angelis