Cronaca Nera

TRUFFA DELLO SPECCHIETTO. Avvocato aggredito col lucchetto davanti al Cirigliano di AVERSA

E' successo stamane


AVERSA - Si stava recando al tribunale Napoli Nord, quando intorno alle 9.30, nei pressi dell'ippodromo Cirgiliano è rimasto vittima della truffa dello specchietto, con aggressione.

Vittima l'avvocato Carlo Nugnes, 42enne di Trentola Duecenta, il quale si trovava a bordo della Mercedes Smart di sua proprietà.

Ad un certo punto un centauro si è avvicinato col suo motorino all'avvocato e ha preteso dei soldi per l'incidente subito. Il legale si è rifiutato di pagare.

La reazione è stata violenta. Il centauro ha preso un lucchetto e ha colpito il legale, ferendolo al braccio sinistro.

L'avvocato è stato soccorso da un altro professionista giunto sul posto che ha messo in fuga il malfattore.

La vittima è stata soccorsa all'ospedale Moscati di Aversa.