Cronaca Nera

Arriva la condanna per Gravina 29enne di PORTICO DI CASERTA

Sentenza del giudice Discepolo del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere


 

PORTICO DI CASERTA -  È arrivata la sentenza, emanata dal giudice Discepolo del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, per Salvatore Gravina 29enne di Portico di Caserta.

Il giudice ha condannato il portichese ad un anno di reclusione con pena sospesa e una multa di 2mila euro.

Gravina fu fermato dai carabinieri della stazione di Macerata Campania inseguito ad una segnalazione ricevuta da una fonte attendibile.

Il 29enne quando fu bloccato stava rientrando da Caivano, luogo in cui aveva acquistato le 50 dosi di marijuana. Il successivo controllo domiciliari permise, poi, agli uomini dell'Arma, di rinvenire ulteriori 4,5 grammi di hashish, numerose bustine in plastica per il confezionamento,  3 coltelli utilizzati per tagliare la sostanza stupefacente ed un bilancino di precisione.