Cronaca Nera

20enne si sente male mentre gioca a calcetto: sul posto un'ambulanza

Fortunatamente nulla di grave


CERVINO - Tragedia sfiorata ieri sera, 5 dicembre, a Cervino. Un giovane di 20 anni si è accasciato a terra a causa di un malore improvviso mentre giocava a calcetto con gli amici.

Ad allertare i sanitari del 118 i presenti al campo. Fortunatamente, dopo la visita effettuata dai paramedici giunti sul posto, il giovane si è subito sentito meglio. Evidentemente, la causa del dolore era stata causato dal forte freddo della serata.

Red. Cro.