Cronaca Nera

MONDRAGONE. Nel mirino dei Nas Villa Serenitas. Ecco tutti i motivi del blitz di stamattina

La struttura è dei Pisano


MONDRAGONE - Emergono nuovi particolari sul blitz dei Nas dei carabinieri alla struttura sanitaria di Mondragone, ubicata in una traversa di via Mazzini. Confermati i controlli relativi alle condizioni igieniche e alla posizione lavorativa di alcuni operatori trovati in servizio. La struttura è la clinica Villa Serenitas di Antonio Pisano imprenditore, figlio di Andrea Pisano, appartanente ad una famiglia molto vicina a Mario Landolfi. A quanto è emerso in queste ore, i carabinieri avrebbero trovato un numero di anziani pressocché doppio rispetto a quello consentito dalle norme, in relazione alle capacità fisico-materiali della struttura.

red. cro.