Cronaca Nera

CASERTA. Movida violenta (e non per dire) in via Vico. Ragazzo del capoluogo picchia selvaggiamente la fidanzata davanti a centinaia di testimoni

Immagine di repertorio

E'successo Sabato sera e...


CASERTA - Via Giovan Battista Vico, la nuova strada della movida della città capoluogo, si conferma un posto molto pericoloso. Sarebbe dunque utile che i cinque o sei locali che hanno aperto i battenti, si consorziassero, visto e considerato che a Caserta i vigili urbani sono un autentico optional per garantire standard di sicurezza che al momento non ci sono.

L'ultimo episodio è capitato nella tarda serata di Sabato, allorquando un giovane, a quanto pare residente in uno dei rioni popolari della città e con qualche precedente, ha picchiato selvaggiamente la fidanzata davanti a centinaia di altri giovani allibiti. E'Stato chiamato il 113 che ha compiuto i primi accertamenti identificando i responsabili. Non sappiamo se la ragazza abbia o meno presentato una denuncia, e non sappiamo neppure se la polizia, tenedo conto dei molti testimoni, abbia avviato un precedimento di uffico.

Fatto sta che il ragazzo ieri, Lunedì, è stato avvistato mentre girava tranquillamente in città.

 

Red.Cro.