Eventi

LA FOTO. Incontro eccezionale tra Clemente Russo e Ronaldinho

Ieri, mercoledì...


MARCIANISE - Un incontro eccezionale, quello tra Ronaldinho e Clemente Russo, avvenuto ieri in Salento nell'ambito di una manifestazione durante la quale Russo ha presentato un nuovo progetto.

Ronaldinho, insieme a Fabrizio Miccoli, si trovava in visita nel Salento,per un incontro presso la scuola calcio del “Romario del Salento”. Ospite straordinario, insieme ai due calciatori, anche il pugile Clemente Russo, che lancerà una bottiglia in collaborazione con le Cantine Cordella: “Mi aggiungo agli altri calciatori? - ha scherzato Russo - Magari! Sono un buon difensore. Non so, però, se Ronaldinho avrebbe il coraggio di puntarmi...”. 

Il pugile marcianisano ha poi commentato così, sul suo account Instagram, l'incontro con il Pallone d'Oro:

"Ascoltate questa:
Appena conosciuto @ronaldinho gli chiedo se è disposto ad un 1 contro 1 col #pallonee mi ha risposto subito di si...ho detto che poi la rivincita però sarebbe stata con i #guantoni , lui ha tentennato un pò,ha preso fiato e coraggio e mi ha detto,va bene,ci sto,ma ad una sola condizione,quale gli ho risposto,lui, se ti leghi le mani dietro alla schiena %uD83D%uDE02!!!
Grandissimo #campione"