Cronaca Nera

MADDALONI. Si rifiuta di fare sesso a tre con una pugliese e lei le stacca un testicolo a morsi

Marcello Palma

E' accaduto ad Edimburgo dove l'uomo risiede ormai da diverso tempo


MADDALONI - Una serata tra amici che è quasi finita in tragedia. Un 44enne originario di Maddaloni, Marcello Palma da anni residente ad Edimburgo è rimasto vittima del gesto folle di una conoscente, compagna di un suo amico. La donna, ubriaca e probabilmente sotto effetto di droga, ospite insieme al fidanzato, in casa di Palma, nel cuore della notte si è alzata e fuori di senno è entrata nella camera che il cassinate divideva con la compagna.

L’invasata, una pugliese di 43 anni, ha iniziato a urlare pretendendo un rapporto sessuale a tre con Palma e la donna che dormiva con lui. Al diniego dell’uomo è scattata l’aggressione fisica prima e l’inaspettato attacco ai testicoli poi. Il morso ha staccato uno dei testicoli dallo scroto e Palma, dolorante e scioccato, e stato salvato dai medici del servizio di pronto intervento che hanno riposizionato il testicolo e applicato allo scroto venti punti di sutura. I fatti risalgono al maggio scorso. Il 7 dicembre si è tenuto il processo è la ‘cannibale’ è stata condannata al risarcimento dei danni morali e fisici.