DETTAGLIO ARTICOLO

Telefonate e messaggi intimidatori alla ex fidanzata. 56enne rischia il processo

L'uomo, dalla fine della sua relazione, avrebbe ripetutamente minacciato la donna


DRAGONI – Erano fidanzati Pietro C. e Loredana M. ma quando nel 2015 la loro relazione giunge al termine, lui, 56 anni di Dragoni, avrebbe avviato un'attività di stalking verso la sua ex fidanzata con l'intento di evitare che quest'ultima cominciasse a frequentare altri uomini. Per questo motivo, Pietro C. tra qualche giorno dovrà affrontare l'udienza preliminare nella quale il giudice dovrà decidere se rinviare a giudizio l'uomo o proscioglierlo da ogni accusa. Dopo telefonate continue e messaggi offensivi rivolti alla sua ex donna, quest'ultima decise di denunciare il caso alle autorità. Le indagini portarono alla scoperta di messaggi del tipo: "scema sto aspettando una tua risposta, altrimenti ti rovino. Tanto i video arrivano ovunque". Ora bisognerà attendere la decisione del gip e capire se Pietro C. dovrà affrontare il processo di primo grado.