Cronaca Nera

TUTTE LE FOTO dello sgombero della palazzina con tutti i familiari del boss dei Muzzoni

In azione anche due squadre dei vigili del fuoco


SESSA AURUNCA - E' stata un'operazione in grande stile quella che ha portato alla riconquista totale da parte dello stato della palazzina residenziale per anni bunker del boss dei Muzzoni Mario Esposito. Vi hanno partecipato i carabinieri, gli agenti della polizia di stato, i vigili urbani di Sessa Aurunca, ma anche due squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Caserta.

La staffa l'ha messa l'ambulanza del 118. Insomma, pronti ad ogni evenienza rispetto a possibili reazioni delle 3 famiglie che abitavano illlegalmente la palazzina, confiscata in quanto considerata provento delle attività criminali del clan Muzzoni. Tre famiglie che sono prorpio quelle dei 3 fratelli di Mario Esposito. tutti si sono allontanati senza opporre resistenza.