Cronaca Nera

Accerchiata da 15 ragazzi mentre prende un caffè in un noto bar di CASTEL VOLTURNO

(piazza Annunziata, Castel Volturno)

Necessario l'intervento dei carabinieri


CASTEL VOLTURNO - Si ferma al bar a prendere una consumazione ma è costretta a chiamare i carabinieri.
È ciò che è successo, nella giornata di ieri, primo gennaio, ad una donna di Mondragone la quale, come sua abitudine, si è fermata al bar di piazza Annunziata a Castel Volturno a prenedre un caffè.
La donna è stata infastidita da 3 ragazzi, tra i 18 e i 22 anni, mentre prendeva il suo espresso seduta al tavolo. È stato necessario l'intervento del proprietario del bar a far si che i giovani si allontanassero dal locale. Un provvedimento ma che ha scatenato "l'ira" di uno dei giovani che dapprima ha preso a calci la sedia vuota accanto alla donna e, poi, una volta uscito dal bar, ha inizato a lanciare delle lattine contro la vetrata del locale.
Il tempo di una telefonata e i ragazzi da 3 sono diventati 15 i quali sono entrati tutti con fare minaccioso nel bar dirigendosi verso la donna che, impaurita, si è vista costretta ad allertare i carabinieri.
Gli uomini dell'Arma, una volta giunti sul posto, sono riusciti ad identificare 5 dei 15 ragazzi e sono, attualmente, sulle tracce degli altri 10 che sono scappati.

 

Red. Cro.