Cronaca Bianca

LE FOTO. CASERTA. 'Sti cretini del Comune, guardate a che pericolo espongono anche i bambini della 'Lorenzini'. Centralina elettrica chiusa col fil di ferro arruginito.

Fatto segnalato più volte dal personale della scuola. Altro spettacolo di oggi: l'asfalto a mezzogiorno in Viale delle Industrie


CASERTA - Quando il Comune si libererà di questi dirigenti che l'hanno ridotta nelle condizioni in cui l'hanno ridotta, che organizzano i lavori per asfaltare Viale delle Industrie in maniera indicibile, con operai al centro della strada che impugnano improbabili palette alle 11 per deviare il traffico a rischio e pericolo loro e degli atomobilisti stralunati, quando questo Comune non avrà più i dirigenti che per 15/20 lo hanno letteralmente distrutto, è probabile che un appello serio come quello formulato dai docenti e dal personale di uno plessi scolastici più importanti e più popolati della città venga presa sul serio. Perchè, forse nulla succederà, forse non si verificheranno coincidenze in grado di far diventare un ignobile centralina contenente il quadro elettrico della scuola una trappola mortale, ma certo anche stavolta la partita si giocherà sul tirare a campare, sullo "speriamo che me la cavo".

Guartadele le fote e vedete voi stessi lo stato delle centralina: porte arrugginite e ormai inservibili con un fil di ferro che le tiene chiuse. Un pericolo a cielo aperto, roba da città del terzo mondo degli anni 20.

Ma quelli là non si vergnogneranno nemmeno di un fatto del genere, perchè loro non hanno mai avvertito il senso della responsabilità civile, collegato alla turela del bene collettivo che dovrebbe essere l'unica ragione d'essere del loro agire, tra l'altro gratificato da stipnedi sontuosi, al netto dei benefit.

Prima che inizi la scuola andate ad aggiustare questa cazzo di porta e muovetevi, cretini!