Cronaca Bianca

MARCIANISE. Antonello Velardi ne fa un fatto personale con don Paolo Dello Stritto e diserta la processione del Corpus Domini

Continua la guerra tra Comune e parrocchie


MARCIANISE - Continua la tensione (e i motivi non li ripeteremo per la centesima volta, dato che gli abbiamo dedicato tantissimi articoli) tra il sindaco Antonello Velardi e le parrocchie di Marcianise. Oggi, il sindaco ha disertato la processione del Corpus Domini che, insieme a quello del patrono, riveste anche un carattere di ufficialità rituale da un punto di vista della rappresentanza istituzionale.

Dunque, un segnale che vale doppio. Don Paolo Dello Stritto, parroco del Duomo, non si è certo stracciate le vesti e, dovendo guidare una manifestazione dall'altissimo valore religioso, si è concentrato su di essa, cosa sicuramente molto più importante di questa disfida da strapaese, attivata da un sindaco, il quale fa una fatica enorme a non mischiare pulsioni personali con i doveri istituzionali, che gli derivano dalla sua carica e dalla sua funzione.

g.g.