Cronaca Nera

AVERSA. Sorpresi a spacciare crack, arrestati 3 pusher

Operazione dei carabinieri


AVERSA - I Carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa, in quel centro cittadino, hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di spaccio di sostanza stupefacente, Biagio RUSSO , 47 anni, attualmente sottoposto agli arresti domiciliari, Karol CANGIANO , 33 anni e Francesco ANDREOZZI , 40 anni, tutti di Aversa.

I militari dell’Arma, dopo aver sorpreso, fermato e segnalato al Prefetto di Caserta un soggetto che aveva poco prima acquistato dai predetti sostanza stupefacente, all’esito di mirata perquisizione personale e domiciliare, hanno rinvenuto e sequestrato, due bilancini di precisione, 22 grammi di sostanza stupefacente del tipo “crack”, suddivisi in dosi, materiale vario per il confezionamento della droga, nonché la somma di euro 60,00 in banconote di vario taglio, ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio.

Gli arrestati Russo e Andreozzi sono stati ristretti presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, mentre la Cangiano presso la casa circondariale femminile di Pozzuoli (Na).