Cronaca Nera

Rissa di CARNEVALE. Solito copione: uova, farina e botte. Un 17enne finisce in ospedale

Anche se in passato succedeva più frequentemente


PRATELLA - Quattro ragazzi sono rimasti coinvolti in un violento litigio. Quello che sembrava un pomeriggio dedicato al Carnevale all'improvviso ha assunto i toni di una rissa. In ospedale è finito un 17enne di origine napoletane, residente da tempo nella frazione Roccavecchia di Pratella.

All'inizio si trattava di puro divertimento con lancio di acqua, uova e farina. Poi sono volati insulti e minacce fino all'aggressione fisica. Il 17enne è finito in ospedale, aggredito da 3 coetanei. E' stato trasportato nel pronto soccorso dell'ospedale di Piedimonte. Guarirà in una settimana.