Cronaca Nera

AVERSA. Denunciati per stalking i genitori di Alessandra Madonna. La 24enne fu investita e uccida dal fidanzato

Avrebbero più volte minacciato di morte quelli di Giuseppe Varriale


AVERSA - Sono stati denunciati per stalking i genitori di Alessandra Madonna, la ballerina napoletana di 24 anni che fu investita e uccisa dall'auto guidata dal fidanzato l'8 settembre scorso. La ragazza era conosciuta nel Casertano perché organizzatrice di feste ed eventi ad Aversa e nel litorale domizio. Ora i suoi genitori sono stati denunciati da quelli di Giuseppe Varriale, il fidanzato di Alessandra, che attualmente è ai domiciliari per la morte della ragazza, perché più volte avrebbero minacciato di morte quelli dell'ex fidanzato, sia mentre la giovane era agonizzante in ospedale, sia dopo i funerali di quest'ultima.
Nel frattempo, Giuseppe continua a dichiararsi innocente. Sostiene, infatti, di non essersi accorto di aver trascinato il corpo della giovane dopo essere ripartito con l'auto.