Cronaca Nera

AVERSA. Ragazzino di 13 anni travolto e ferito da un'auto a pochi passi dalla scuola De Curtis

L'incidente si è verificato ieri mattina. Ora è ricoverato al Moscati


AVERSA - Tragedia sfiorata ieri mattina nei pressi della scuola, a causa di un incidente  avvenuto lungo viale Kenndy ad Aversa. Un ragazzino di 13 anni, mentre attraversava la strada, fuori la scuola De Curtis, è stato investito da un'auto rischiando di morire per l'impatto. Secondo le prime ricostruzioni, il ragazzino è stato agganciato e colpito dall'auto, a quanto pare, durante una manovra di svolta a destra. L'impatto è stato tremendo e il ragazzino è  stato sbalzato rovinando a terra. La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio degli inquirenti, ma resta il fatto, supportato dalle testimonianze dei presenti, che il 13enne  è stato impattato dall'auto. L’automobilista  si è fermato a prestare soccorso. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 per soccorrere il 13enne, allertati da alcuni automobilisti e cittadini in transito che hanno visto il ragazzino in terra sanguinante. Il ragazzo ha riportato serie lesioni ed è stato trasportato d'urgenza presso l'ospedale Moscati di Aversa ma non è in pericolo di vita.

Lidia de Angelis