DETTAGLIO ARTICOLO

Licenze edilizie irregolari. Slitta al nuovo anno il processo che vede imputati nomi eccellenti

Il giudice ha rinviato l'udienza chiedendo al tecnico incaricato dal tribunale di tornare a relazionare


ALIFE - E' stata rinviata al nuovo anno l'udienza del processo per le licenze edilizie irregolari dibattuto nei giorni scorsi. Davanti ai giudici c'era il perito tecnico, incaricato dallo stessotribunale di studiare la questione ma, a quanto pare, la relazione pare non abbia convinto il giudice che ha deciso di aggiornare l'udienza al prossimo anno, chiedendo al tecnico di ritornare a relazionare. Sono quasi 100 gli immobili finiti nel mirino della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. In alcuni casi si tratta di civili abitazioni, in altri, di locali commerciali in cui esercitano attività di alcune aziende dell'Alifano. Fra gli imputati spiccano nomi eccellenti che comprendono imprenditori e professionisti. L'inchiesta riguarda in particolar modo le licenze edilizie che vanno dal 2006 al 2009.