Sport

CALCIO A 5 LEGA A AMATORIALE. Azzurri in paradiso a discapito del diavolo. Il Napoli è pentacampione!

Nella foto il Trofeo di Capocannoniere vinto da Paolo Lubreglia

La Roma inanella il double di sconfitte in finale con i partenopei


CASERTA (pl) - Più combattuto il match oggi, dopo l'8-1 incassato per l'assegnazione della "coccarda", stavolta Francesco Manzo e C., cedono con un passivo meno significativo. 6-3 il finale per gli azzurri (3 Lubreglia, 2 Franzese, 1 Crisci).
Onore e gloria ai giallorossi capitolini, capaci di arrivare in fondo alla stagione, con energia e determinazione. Solo un Napoli, straripante in quesa Lega, ha potuto spegnere le ambizioni di una Roma, comunque soddisfatta.
La squadra azzurra ha battuto anche il Milan nella finale di Supercoppa Europea, 7-2 il risultato finale (5 Lubreglia - 2 Marra.
Rossoneri mai in partita, che a differenza dei giallorossi, prima citati, hanno palesato grande stanchezza psicofisica e forse un senso di appagamento, dopo il successo in Europa League, nel derby della settimana scorsa.
Entrambe le gare (quindi Napoli doppiamente straordinario) si sono disputate nella giornata di mercoledì, per esigenze dei partecipanti, molti in partenza per motivi universitari e legati a concorsi pubblici...il bello del settore amatoriale è proprio la "normalità" della vita dei cosiddetti atleti.
Nulla da aggiungere sul Napoli appunto, che ha letteralmente dominato la scena, capace di vincere tutti i cinque trofei, in cui era il lizza e che ha trovato in Elio Aldi (eletto Miglior Portiere) ed il Capitano Paolo Lubreglia (votato come Miglior Giocatore e vincitore della classifica Cannonieri), i suoi diamanti più pregiati.
Un ringraziamento speciale a: partecipanti, sostenitori, lettori, followers ed appassionati! Arrivederci al prossimo evento!