Cronaca Nera

CASERTA. Lo studio dell'avvocato D'Agostino è stato incendiato dolosamente con la benzina

Indagini rese difficili dell'ormai cronica assenza di videocamere di sorveglianza mai istallate dal comune


CASERTA - I vigili del fuoco non hanno dubbi: l'incendio nello studio dell'avvocato D'Agostino, sito in corso Trieste al civico 179, è stato appiccato dolosamente. Lo dimostra il ritrovamento di una grande quantità di liquido infiammabile, sparso all'interno dello studio.

Dopo l'allarme, dato da una passante che ha allertato una volante della polizia, proprio l'arrivo dei vigili del fuoco ha evitato che il propagarsi delle fiamme provocasse ulteriore danni oltre a quelli già ingenti determinati soprattutto nell'arredamento e di uno sgabuzzito distrutto completamente. Come capita in casi del genere è iniziato il lavoro d'indagine della polizia scientifica e del reparto specializzato dei vigili del fuoco.

Red. Cro.