Cronaca Nera

AVERSA. La "banda delle slot" colpisce ancora.

Immagine di repertorio

Ennesimo furto ai danni di un esercizio commerciale normanno.


AVERSA (Lidia De Angelis) - Solo ieri vi avevamo raccontato di un episodio simile, che aveva avuto, suo malgrado, come protagonista vittima un bar di Villa di Briano. Oggi la location è l'"Eni Caffè" in viale Europa ad Aversa, ma le modalità d'azione sono pressoché le medesime.

I balordi, una volta giunti all'interno, come se conoscessero il posto, si sono diretti spediti alle slot machine, ma questa volta senza tentare di asportarle. Hanno scassinato le cassette contenenti i soldi (come mostrano le foto che pubblichiamo), ma sono stati interrotti dall'arrivo tempestivo dei vigilantes dell'Istituto Lions Terra di Lavoro, che dopo aver ricevuto l'allarme intorno alle 03:57 si sono recati immediatamente in viale Europa.

I malviventi si sono quindi dati alla fuga. Il bottino, a quanto pare, sarebbe esiguo, ma i danni alla struttura e alle machine, sono consistenti.

Del caso si sta ora occupando la polizia di Stato del commissariato di Aversa, che ha acquisito le immagini delle telecamera della zona, per poter risalire alle identità dei rapinatori.