MADDALONI. Nuovo appello del Pd a Cortese & co. Ma la firma di Formato rende debole l’iniziativa

MADDALONI – Non per Alfonso Formato, per carità, che non conosciamo ma riteniamo essere una persona per bene, ma giusto per amor di verità: la mano sapiente che ha scritto questo comunicato ha fatto il suo, cioè ha posto delle condizioni per creare pressione sui sostenitori di Cortese. In pratica, una seconda fase rispetto alla prima cui un Cortese un po’ frastornato, aveva già ricevuto delle avances dirette.

E fino a qua ci siamo. Il Pd cerca di uscire dall’isolamento e lo fa nella maniera con cui si deve fare.

La debolezza del comunicato, però, è proprio nel fatto che questo sia firmato dal segretario cittadino Alfonso Formato. Perché lui, rispetto ad un’idea di riunire tutto il centrosinistra e di riparare il Pd nella coalizione di Cortese, è il meno indicato a formulare appelli, perché è sempre quello, che pubblicamente, assumendosene la responsabilità politica, da leader o co-leader dei giovani democratici, scrisse senza mezzi termini che il candidato del Pd Giuseppe Razzano era invotabile. Da cui tutti capirono che Formato aveva scelto De Filippo. Ora, in una sorta di nemesi storica come fa Formato a chiedere l’unità degli iscritti quando fu proprio il voto disgiunto dell’anno scorso a determinare la sconfitta di Razzano, tra gli ideatori della candidatura di Cortese, la quale esiste proprio in contraddizione col metodo del voto disgiunto che determinò la sconfitta del Pd lo scorso anno?

Qui sotto il testo integrale del comunicato stampa

 

Il Partito Democratico parteciperà alle prossime elezioni amministrative del 10 giugno nel Comune di Maddaloni. Saranno in prima persona il segretario Alfonso Formato, i componenti della segreteria e del direttivo i candidati alla carica di consigliere comunale. Questa l’indicazione emersa negli ultimi incontri finalizzati alla presentazione della lista. Questo percorso dovrà essere rafforzato dal costante confronto e dalla collaborazione della federazione provinciale, rappresentata dal commissario senatore Franco Mirabelli, e dai consiglieri regionali, i deputati e gli europarlamentari della provincia di Caserta.
“Siamo l’unico vero partito presente sul territorio maddalonese – ha affermato Formato -. Stiamo lavorando alla composizione di una lista rappresentativa di storie vere decennali di impegno politico e militanza. Ho chiesto, sottoscrivendo per prima

la mia candidatura, a tutti i dirigenti e agli iscritti più attivi, di partecipare in prima persona a quella che sarà una vera battaglia elettorale in una fase così delicata per la nostra comunità, negli ultimi anni continuamente scossa da gravi fatti di cronaca.
Lavoreremo per riconsegnare ai maddalonesi una Città dove la tutela dei Diritti, dell’Ambiente e del Lavoro siano punti fondanti dell’agenda politica della futura amministrazione. Lo faremo, senza risparmiarci, continuando ad impegnarci con ogni
sforzo utile alla costruzione di un progetto politico ampio e rappresentativo dell’intera comunità democratica, per riportare al centro del dibattito locale le ragioni del Partito Democratico, superando i personalismi per il bene della Città”.