Insegnante 46enne di CASERTA si lancia dai Ponti della Valle e muore

VALLE DI MADDALONI – Sabina De Maio, 46 anni, si è lanciata questa mattina dal secondo arco (circa 20 metri di altezza) dell’acquedotto dei Ponti della Valle.

La donna, originaria di Santa Maria Capua Vetere ma residente a Caserta in via Amendola, lavorava come insegnante presso la scuola “Brancaccio” di Maddaloni.

Inutili i soccorsi dell’ambulanza.

La vittima si è lanciata ed è caduta nei pressi dei binari. Non era sposata e non aveva figli, ma era molto conosciuta.

La salma è già stata liberata e consegnata alla famiglia.