Ad Script

Difeso dall’avvocato Alfonso Quarto

11 Aprile 2018 - 00:00

AVERSA – Era accusato di truffa e il procedimento giudiziario ai suoi danni era stato attivato da una denuncia dell’allora direttore generale dell’asl di Caserta Paolo Menduni.

Nel dettaglio, questo era scritto nel capo di imputazione: ‘Con artifizi e raggiri consistiti nel produrre una dichiarazione non vera attestante lo svolgimento di un incarico di alta specialità quale ‘esperto di immunologia clinica ed allergologia’, induceva in errore l’azienda ospedaliera ed in tal modo si procurava l’ingiusto vantaggio patrimoniale corrispondente ad una indennità aggiuntiva non dovuta pari complessivamente ad euro 15.363,16.’

Ma i giudici del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, accogliendo pienamente le tesi dell’avvocato difensore Alfonso Quarto, hanno assolto Vincenzo Vatiero.