CASAPULLA. Domani il via alla seconda edizione ‘Notte bianca dello Sport’

8 Giugno 2018 - 09:34

CASAPULLA – Time Out è un’associazione culturale nata dall’idea di un gruppo di amici e colleghi di promuovere e valorizzare la cultura nelle sue molteplici forme attraverso l’organizzazione di eventi ricreativi, sociali e culturali. L’associazione vuole essere in primis punto di aggregazione sociale e culturale, valida alternativa per giovani, adulti e bambini con la promozione di eventi volti a valorizzare il lavoro svolto sul territorio, a promuovere attività sociali che vanno dallo sport alle tradizioni culinarie, passando per l’arte in ogni sua forma, musica, pittura, teatro, artigianato. Inoltre vuole essere il tramite per far conoscere discipline, associazioni e personalità che con impegno e dedizione lavorano sul territorio e raggiungono ogni anno obiettivi e traguardi importanti. La forza e l’originalità di tale progetto risiedono nella cooperatività tra i membri dell’organizzazione: TIMEOUT e tutte le attività promosse e svolte all’interno di essa sono decise e realizzate dal collettivo, che mediante il proprio impegno/competenza tecnica/contatti scelgono di adoperarsi per fornire un servizi, eventi e manifestazioni nell’ambito sociale.

L’evento:

Notte Bianca Dello Sport

Essendo TIME OUT un Associazione Culturale nata dall’idea di un gruppo di amici “sportivi qualificati” che dello sport ne hanno fatto il proprio lavoro e la propria vita e con la voglia di condividere e diffondere lo Sport nelle sue molteplici forme, concepite sia come strumento di formazione e arricchimento umano, che come momento di incontro e interazione tra le persone.
Il primo evento organizzato è stato proprio incentrato sullo sport, inteso come potente mezzo educativo, di comunicazione e aggregazione. La notte bianca dello sport, patrocinata dalla regione Campania, Comune di Casapulla e il Coni, giunta quest’anno alla seconda edizione, incarna completamente tale concezione dello sport.
L’idea è quella di trasformare la città di Casapulla in un vero e proprio villaggio sportivo sotto le stelle. L’obiettivo della manifestazione è quello di promuovere le attività sportive e le associazioni sportive che operano con dedizione e grande cuore sul territorio. La notte bianca dello sport è una festa cittadina che promuove lo sport, l’aggregazione, la socializzazione e il benessere, nonché un luogo per trascorrere una serata in compagnia e diversa da tutte le altre.
Via Sbarra e P.zza Falcone e Borsellino verranno divise in aree delimitate, ogni area sarà caratterizzata da una o più discipline sportive, a cura delle associazioni che prenderanno parte all’evento. I momenti principali delle varie aree saranno due:
– l’esibizione di atleti e mini atleti
– l’open doors, la possibilità per i visitatori di effettuare una prova della disciplina seguendo la guida di figure qualificate.
L’evento, dunque, vuole anche essere un modo per far conoscere e comprendere discipline poco mediatizzate in modo totalmente gratuito, nonché dare voce ed operatività alle numerose associazioni che lavorano sul territorio con impegno e dedizione.
Saranno inoltre presenti attività collaterali che si svolgeranno in contemporanea a quelle sportive, come lo Street Food; un’area allestita totalmente per i bambini volta all’intrattenimento e al divertimento di quest’ultimi; l’esposizione di auto d’epoca per gli appassionati dei motori.
Come lo scorso anno, anche in questa edizione, sono numerosissime le associazioni che con grande lavoro e dedizione faranno parte dell’evento, numerose sono le discipline che saranno protagoniste delle varie aree.

Discipline presenti

  • Pallacanestro
  • Trial
  • group cycling
  • scherma
  • ginnastica artistica
  • boxe
  • danza
  • fitness
  • jujitsu
  • lamba aerobica brasil
  • ballo
  • kick boxing
  • karate
  • pattinaggio artistico
  • taekwondoo
  • acrobatica
  • pallavolo

EVENTI

All’interno della notte bianca dello sport prenderanno vita numerosi eventi sportivi di risalto:
– Apollandia, festa provinciale del minibasket  categoria scoiattoli a cura del Apollo miniasket Casapulla, inzio ore 19.30
– Esibizione  dell’atleta non vedente cintura nera di Ju Jitsu Serena Palmiero che si sfiderà con la campionessa Teresa di Giovanni. A cura dell’associazione nazionale Carabinieri
– partita di Fireball
– Torneo di Boxe Campania Vs Puglia a cura di Tifata Boxe di Prisco Perugino
– Toreneo interregionale di Karate a cura di Sensei Emilio Civitella Karate Kyokushinkai
– serata danzante a cura delle associazioni:
asd New Beautiful Dance di Tonino Buonocore
M.m.a.s. Dance di Antonella Santangelo
Fuego Latino di Antonella Merola
asd Shall We Dance di Mariagrazia Paolino
Mouve Dance di Anna Maria Perna

Red. Spor.