CASERTA. Giornata della Memoria: alla Biblioteca comunale di via Tescione, l’evento di analisi e commemorazione

CASERTA – Si svolgerà lunedì prossimo, 28 gennaio, alle 10 l’evento centrale, organizzato dal comune di Caserta, attraverso l’assessorato alle politiche giovanili, guidato da Mirella Corvino, del ricordo dello sterminio nazista degli ebrei.

Sarà un convegno ad approfondire gli elementi storici, contrappuntati da tanti episodi di straziante umanità che connotarono quegli anni di autentica follia, che si espresse ad un livello mai esplicitato prima nella storia dell’uomo.

Interverranno Felicio Corvese, presidente del Centro Studi Daniele/Icsr, Carlo De Michele, pubblicista, Francesco Soverina, ICSR – Università degli Studi di Napoli l’Orientale, con la testimonianza di Mariastella Eisenberg. I lavori saranno coordinati dal giornalista Franco Tontoli. L’ evento avrà inizio con il canto ebraico “Gam Gam” intonato dagli alunni della scuola primaria De Amicis di Caserta. L’approfondimento storico e gli interventi saranno sostenuti dalla proiezione di filmati e immagini di repertorio. Gli attori dell’associazione “Le Ali della mente” leggeranno dei brani tratti dai romanzi della professoressa Eisenbeng.

Il comune di Caserta sarà affiancato nell’organizzazione dal Centro Studi Francesco Daniele e dall’Istituto Campano per la storia della Resistenza.