Ad Script

Dall’8 dicembre via al TEANO Jazz Festival. Musica dal vivo in varie location della città

26 Novembre 2022 - 15:38

TEANO (Pietro De Biasio) Dall’8 al 18 dicembre ritorna Teano Jazz Festival in varie location della città, con un gruppo di artisti caratterizzato dall’eclettismo e dalla qualità, in una rassegna aperta a tutti gli stili del jazz. Dopo due edizioni in cui la pandemia ha imposto lo stop, nel 2022 il Teano Jazz Festival ripropone il format tradizionale: una straordinaria vetrina del miglior jazz unita a una forte presenza dei migliori artisti delle nostre scene. Il programma ufficiale si apre l’8 dicembre in piazza Mazzoccolo con l’esibizione di Sally Cangiano Solo Project che riproporrà in maniera unica e particolare sia dei brani inediti che brani ritenuti dei veri e propri “must” della musica italiana e mondiale riarrangiati e rivestiti di nuovo. Il 17 dicembre nell’affascinante location della Chiesa dell’Annunziata ci sarà spazio per la musica spiritual e gospel con la band The Sweet Sound Gospel Choir. Il 18 lo il Teano Jazz aumenta ulteriormente la sua portata con il concerto di chiusura del Maestro Gennaro Desiderio, violinista partenopeo di fama internazionale. La prima edizione del Teano Jazz Festival risale al 1993 e fu tra le più prime manifestazioni di jazz nate in Campania. Oltre a essere un evento di rilievo del panorama nazionale e un punto di riferimento per appassionati e addetti ai lavori, il festival sidicino rappresenta anche uno dei momenti culturali più prestigiosi e importanti dell’intera provincia di Caserta. Tuttavia, il Teano Jazz Festival è molto di più.