Pasqua extra-lusso per l’avvocato Paolo Centore. Altri 2 mila euro e fanno 7000€

17 Aprile 2019 - 16:57

CASAGIOVE (l.v.r.) – Il comune di Casagiove vive con enorme preoccupazione la possibilità di un’azione giudiziaria della Nova Ecology, fu Termotetti, ai suoi danni. A via Jovara sono così preoccupati che a fine febbraio, innovando il diritto amministrativo, fu concesso l’incarico di supporto giuridico all’avvocato Paolo Centore perché, come scritto nella determina del dirigente Fortunato Cesaroni, c’era un “elevato grado di probabilità”  che la società che si occupa (in proroga) della raccolta dei rifiuti a Casagiove facesse ricorso contro la decisione del comune di revocare il contratto d’appalto per la mancata iscrizione nella “White List” della Prefettura di Caserta.

Noi criticammo aspramente la scelta, non perché fosse sbagliato resistere in giudizio (ovviamente), ma perché, in quei giorni di febbraio non esisteva alcun ricorso o atto della Nova Ecology contro il comune, quindi mancava totalmente il pretesto per affidare un incarico da 5 mila euro per sei mesi. Anche la stessa durata dell’incarico all’avvocato Centore andava a sbattere contro la realtà dei fatti. In sei mesi di lavoro, Centore cosa potrà fare se per controversie di questo genere possono passare anni? Riceverà altri 5 mila euro ad agosto? E poi a gennaio? Un utilizzo di denaro pubblico al limite del tafazzismo.

RIFERIMENTI CULTURALI ALLA VOCE “TAFAZZI”

 

Alla fine il ricorso al Tar della Nova Ecology arrivò. Hanno avuto ragione loro? No, perché non è un’idea saggia, da “buon padre di famiglia”, conferire 5 mila euro per un incarico preventivo per un supporto giuridico di 6 mesi. Però almeno, fatta una spesa iniziale, non ci sarebbero state altre uscite di denaro, abbiamo pensato noi. E abbiamo sbagliato. Il comune di Casagiove, con una determina di ieri, 16 aprile, ha liquidato 656,60 euro all’avvocato Paolo Centore come anticipo per resistere in giudizio contro il ricorso dell’ex Termotetti. Un incarico che farà guadagnare all’avvocato casertano 2.188,68 euro. Senza dubbio meritati, non mettiamo in dubbio la qualità del professionista, ma allora i 5000 euro di “supporto giuridico”, dato “l’elevato grado di probabilità che la questione divenga oggetto di una o più azioni giudiziarie da incardinarsi da parte della Nova Ecology S.r.l. nei confronti del Comune di Casagiove” a cosa sono serviti? Se il supporto giuridico è per un eventuale ricorso della Nova Ecology, perché impegnare dare altri 2 mila euro e rotti (7.168,60 € totali) per la stessa identica cosa, allo stesso avvocato?

L’ANTICIPO ALL’AVVOCATO CENTORE

LEGGI IL CONFERIMENTO DELL’INCARICO DI SUPPORTO