AVERSA. Tre ragazzini tra i 9 e gli 11 anni picchiano un anziano a un passo da Expert. È FENOMENO BABY GANG

AVERSA – Purtroppo non sono più fatti eccezionali, ma appartengono ai fenomeni degenerati e degenerativi della società attuale.

Ragazzini di giovanissima età realizzano anche, purtroppo, l’idea di essere banda criminale.

Si chiamano baby gang e non sono più una prerogativa delle aree urbane degradate di grandi metropoli, i ninos de rua che fanno paura nelle favelas di San Paolo e di Rio de Janeiro.

Anche Aversa ha dimostrato di avere, in queste ore, diverse baby gang.

Nei giorni scorsi e anche ieri ne abbiamo discusso in alcuni articoli. Ma il caso raccontato stamattina dal membro del gruppo Facebook della città normanna “Io amo AVERSA” segna un aberrante salto di qualità nella mentalità di questi ragazzini desiderosi di sentirsi protagonisti:

“Ore 9,30 altezza variante dopo negozio expert, tre ragazzini tra i 9/11 anni picchiano a calci ,schiaffi e pugni un anziano che faceva tranquillamente una passeggiata, li ho seguiti ed erano soddisfatti della loro azione. Per fortuna l’ anziano non è caduto e sembra che al momento era tutto a posto oltre alla paura. Ho prontamente chiamato il comando Vigili Urbani di Aversa, presentandomi e dando indicazioni precise anche sulla direzione che i tre hanno imboccato. Assurdo , tutto è assurdo, andrebbero chiusi subito in un riformatorio!Quindi se avete una persona anziana in famiglia dite loro di fare attenzione, una caduta può provocare gravi danni a persone di una certa età”.