CASERTA. Chiama i soccorsi: “aiutatemi”. Amara sorpresa in Viale Beneduce

CASERTA – Ieri sera ai carabinieri di Caserta è giunta una telefonata di una donna che affermava di essere sola e di essersi sentita male: “Aiutatemi”. La macchina dei soccorsi è subito partita alla volta di Viale Beneduce. Poco dopo le 19 sono arrivati i carabinieri, i vigili del fuoco e un’ambulanza. Nel palazzo indicato nella telefonata, però, non c’era nessuno. Dopo mezz’ora, i soccorsi sono rientrati. Evidentemente si è trattato di uno scherzo.