Che sia iniziata l’annessione di CASAGIOVE a CASAPULLA? Chiudono le Poste, caos totale

CASAGIOVE – Quello che è successo ieri mattina, sabato, nell’ufficio postale di Casapulla, ha dell’incredibile. Cose turche. No, solo una storia di ordinaria incapacità amministrativa. Nei giorni scorsi il comune di Casagiove ha saputo che l’ufficio postale locale sarebbe stato sottoposto a una serie di lavori che ne avrebbero reso necessaria la chiusura.

Una vicenda, questa, non originale nella storia della cittadina borbonica perchè in passato un fatto del genere fu compensato con l’installazione di un capannone pre fabbricato in cui l’ufficio e gli impiegati andarono a garantire il servizio ai casagiovesi.

Stavolta, invece, di fronte alla non iniziativa del comune, lo sportello è stato trasferito nell’ufficio postale di Casapulla per 20 giorni. Una sola pista di entrata, con tanti casagiovesi letteralmente imbufaliti e guardati dai casapullesi con un pò di commiserazione.

Che sia iniziata l’annessione del comune di Casagiove a quello di Casapulla?