IL VIDEO. VEDOVA CASERTANA cerca marito a C’è Posta per Te

CASERTA – La simpatica protagonista della terza storia dell’ultima puntata di C’è Posta per te, andata in onda ieri sera, è la signora Luigia Russo. Un’arzilla ottantenne, originaria di Caserta, che cerca un compagno nello studio di Canale 5. Maria De Filippi spiega che la signora è vedova da 19 anni “vive in una casa albergo. Non si lamenta del personale ma del paesino dove non c’è un bar e nessun uomo libero.”

Ecco perché si rivolge a C’è Posta per te per un vero e proprio casting da fare a uomini con determinate caratteristiche. La signora vorrebbe incontrare uno dei suoi due amori di gioventù “Antonio è il primo ragazzo che ha baciato; Alessandro, belloccio, ma non si sono baciati.” Oppure un altro uomo, con determinate caratteristiche. “Nel caso non ci fosse nessuno dei due vorrei fare un casting. – fa sapere Maria – Vorrei un uomo che sia vedovo o mai sposato. Senza baffi, che sappia ballare e che sia più giovane di lei di 5 anni almeno. Non deve chiamarsi Vincenzo che era il nome di suo marito”.

Il simpatico casting viene fatto dai postini di C’è Posta per te, che portano in studio una serie di uomini che corrispondono (più o meno) alle richieste della signora Luigia, selezionati nella provincia di Caserta tra Casagiove, Caiazzo e Santa Maria Capua Vetere. Arriva Antonio, arriva Paolino ma il meglio si tocca quando in studio arriva il cui cognome e nome è Papa Francesco. Il nome è però l’unica cosa che va bene per la signora Luigia, che non apprezza i suoi baffi. “Sei disposto a tagliarli per me” chiede la donna, un no secco è la risposta che ottiene. Purtroppo, la ricerca di Luigia non va bene come sperato. Alla fine la signora è costretta a lasciare lo studio ancora single.

 

https://www.wittytv.it/ce-posta-per-te/il-casting/

 

(da www.ilsussidiario.net)