LA FOTO. Il vigile del fuoco Domenico Pezone da oggi è Cavaliere

PARETE/CASERTA – Cerimonia emozionante per Domenico Pezone, vigile del fuoco di Parete in servizio al comando provinciale di Caserta. Con la firma del capo dello stato Sergio Mattarella e quella del capo del governo Giuseppe Conte, stamattina a Roma gli è stato consegnato l’attestato di Cavaliere. Il conferimento è avvenuto nella Capitale, all’interno della scuola centrale antincendio, in presenza del capo dipartimento Frattasi, del capo del corpo generale capo ing. Fabio Dattilo e del direttore centrale per la formazione dirigente generale ing. Emilio Occhiuzzi, in occasione della festa di Santa Barbara, patrona dei vigili del fuoco.

Fin dai primi anni del 2005, Domenico Pezone si è sempre adoperato per la buona riuscita della manifestazione dedicata alla Repubblica, che ha luogo nella giornata del 2 giugno ai Fori Imperiali di Roma, in occasione dell’anniversario della nascita della Repubblica Italiana. Considerato l’impegno e la professionalità dimostrati in qualità di responsabile della gestione dell’evento, nell’attività organizzativa, logistica ed addestrativa, Pezone ha guadagnato la stima e la fiducia dei colleghi intervenuti nella manifestazione. Insomma, l’anniversario della proclamazione della Repubblica è diventata ormai, per il questo vigile del fuoco un appuntamento fisso da onorare di anno in anno.

La meritoria attività innanzi descritta è stata costantemente affiancata da un’intensa attività anche nel soccorso tecnico-urgente che ha visto il vigile Pezone impegnato, non solo nel territorio del Comando di Caserta ma anche in altri scenari complessi quali, ad esempio, i terremoti che hanno interessato l’Abruzzo nel 2009, il centro Italia nel 2016, Norcia e da ultimo, Ischia. L’impegno non è passato inosservato, come dimostra, oggi, la consegna di questa importante onorificenza.