Viaggi: la top 5 delle destinazioni natalizie italiane

È arrivato dicembre e ha portato con sé un po’ di freddo e gli addobbi natalizi. Da qui in poi è tempo di prepararsi per i regali e per fare qualche gita fuori porta. Per voi abbiamo scelto 5 mete da visitare nelle prossime settimane per godere dell’atmosfera natalizia e per scoprire qualcosa in più della Penisola. Quindi dopo avere scelto la meta non resta altro che controllare quando partire, ad esempio nella sezione orari treni di Omio, prenotare un alloggio per la notte, ad esempio un hotel economico su Trivago, e si è pronti a lasciarsi conquistare dalle meraviglie dello stivale!

Partendo dalla nostra regione e parlando di Natale, non si può non citare il presepe e di conseguenza Napoli. Il nostro capoluogo è la vera capitale dell’arte delle statuine e, dopo aver visto le botteghe artigiane di San Gregorio Armeno, dove la tradizione del presepe si mantiene viva, potrete godervi una città in vestito natalizio con la brezza e la salsedine del mare.

Poco lontano da noi nella confinante Basilicata e rimanendo in tema di presepi, altra imperdibile meta è senz’altro Matera, città dei Sassi. Proprio in queste abitazioni rupestri ogni anno viene allestito un presepe vivente che richiama migliaia di turisti da tutti Italia. Senza dubbio suggestivo, anche in virtù dell’ormai imminente anno nuovo, durante il quale la città lucana sarà capitale europea della cultura!

Dalla altra parte dello stivale, invece, c’è una città che potreste addirittura incontrare vestita di bianco, qualora foste fortunati: si tratta della maestosa Torino. Incantevoli il Parco del Valentino e la Mole Antonelliana, tanto più in periodo natalizio, quando la città si illumina con il progetto Luci D’Artista, installazioni luminose fatte da artisti contemporanei che regalano un tocco magico alla città e la mostrano sotto una diversa prospettiva. Ovviamente l’iniziativa fa il paio con i classici mercatini natalizi dove trovare dolci e vino caldo e il tradizionale albero di Natale in piazza San Carlo, che verrà acceso il primo dicembre.

Chi lo avrebbe mai detto, invece, che Firenze avesse uno dei mercatini più belli in Italia? Per tutto il mese di dicembre la città si riempie di iniziative culturali e piccoli mercatini, il più famoso e bello quello di piazza Santa Croce. A questi si aggiungono il “dolcissimo” villaggio del cioccolato e la “Florence Nöel”, una mostra mercato di addobbi natalizi

Scendendo un po’ più a sud, un consiglio per amanti delle città etrusche è quello di visitare Orvieto, piccola cittadina umbra che durante il periodo di San Silvestro suona a ritmo di Jazz con il famosissimo festival Umbria Jazz Winter. Un evento a dir poco incredibile; concerti all’interno di chiese e palazzi antichi, mentre i bar della città si animano a ritmo di Jam Session. Potrete sfruttare l’occasione per visitare Perugia con il famoso mercatino natalizio all’interno della Rocca Paolina, la fortezza cittadina.