AGGIORNAMENTO ARRESTO IN VIA ROMA. Non si ferma all’alt dei vigili. 40enne impazzisce, scende dall’auto e picchia a sangue un agente

AGGIORNAMENTO CASERTA (tp) – Far west in via Roma. Picchia un vigile urbano per motivi di viabilità, fermato dalla polizia. E’ successo intorno alle 17,20 quando un quarantenne, a bordo di una Mercedes, non si è fermato all’alt dei vigili che stavano provvedendo a fare le strisce e i dossi pedonali nei pressi dei Salesiani. L’uomo è andato in escandescenze, è sceso dall’auto e ha cominciato a picchiare il vigile che voleva bloccarlo. A quel punto tra i due sono volati calci e pugni.

Il vigile sanguinante al volto e il 40enne con la maglia strappata, sono entrati a cavalcioni nel negozio di telefonini di via Roma ed è a quel punto che è intervenuto per separarli il proprietario del bar il Bacio. Gli agenti della Polizia, giunti sul posto (CLICCA E GUARDA IL VIDEO), insieme ad altri vigili, hanno fermato l’uomo, caricato sulla volante che ancora scalciava e portato in Questura. Il vigile è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale civile. Residenti ma soprattutto i commercianti sono sotto choc. Dopo l’aggressione all’avvocato Corso oggi è toccato ad un agente della polizia municipale.