Ad Script

Imprenditore casertano accusato di camorra e condannato per estorsione. Ma arriva il colpo di scena in Appello

30 Novembre 2023 - 10:38

Dopo 4 anni arriva la fine di un incubo per lui

SAN CIPRIANO D’AVERSA (g.v.) – Colpo di scena in appello per un imprenditore al processo in Appello.

C.G., originario di San Cipriano di Aversa, in primo grado era stato condannato dal tribunale di Grosseto a tre anni e mesi quattro perchè ritenuto colpevole di estorsione.

La procura e anche i giudici grossetani ritenevano che G.C. avesse preteso l’affidamento di alcuni lavori privati da eseguire, escludendo altri concorrenti.

Ma nelle scorse ore, la corte di appello di Firenze, in accoglimento della tesi difensiva del suo avvocato Paolo Caterino, ha completamente assolto l’uomo. escludendo ogni pretesa estorsiva.

Per l’imprenditore è stato la fine di un incubo durato quattro anni. Infatti, inizialmente gli venne pure contestato il metodo mafioso che pero già nel corso del giudizio di primo grado fu poi escluso.