BIODIGESTORE. “A’ buciardone…”. Guerra tra sindaci: Guida smaschera Santagata: non è del Pd, non ha mai firmato la mozione ed ora si intesta la vittoria per il no all’impianto

29 Novembre 2022 - 17:30

In calce il botta e risposta, via facebook, tra i primi cittadini di Cesa e di Gricignano d’Aversa e la mozione firmata dai consiglieri del Pd. Il consiglio provinciale dà il via libera al provvedimento che dice no alla realizzazione dello stabilimento. Ma Santagata, componente del gruppo dei Moderati e fedelissimo di Giovanni Zannini, non ha mai firmato quella mozione.

CASERTA Un plauso al consigliere provinciale del Pd, nonché sindaco di Cesa, Enzo Guida. E’ stato lui a sbugiardare, a giusta ragione, il primo cittadino di Gricignano d’Aversa, Vincenzo Santagata, che da falso “salvatore della Patria”, stamattina, a margine della seduta di consiglio provinciale, ha tentato di intestarsi la mozione, poi votata dall’assise, contro la realizzazione del biodigestore che dovrebbe sorgere proprio nel Comune da lui amministrato.

Il

consiglio provinciale ha, infatti, approvato, all’unanimità le due mozioni presentate dal gruppo consiliare del Partito Democratico sul divieto di impianti insalubri in Terra dei fuochi e sul tema della whirlpool.
“La
Provincia di Caserta si impegnerà ad inserire, nello strumento di programmazione urbanistica, un divieto agli insediamenti inquinanti ed insalubri. In merito a questo stabilimento che rischia di essere venduto, con ricadute sul tessuto produttivo ed occupazionale. Il consiglio provinciale chiederà a tutti i parlamentari casertani neo eletti – ha piegato Guida – di sollecitare il Governo ed i ministri competenti per conoscere il futuro di questo impianto”.

Insomma il risultato raggiunto dal Pd, stando a Santagata, è tutta opera sua. Eppure lui che è stato candidato alla Camera dal Pd alle ultime elezioni politiche, una volta entrato in consiglio provinciale ha scelto di aderire al gruppo dei moderati che fanno riferimento al consigliere regionale Giovanni Zannini. Non ha scelto il Partito democratico ma ora, per fare bella figura, annuncia al popolo che la mozione da lui voluta ha ricevuto il via libera del parlamentino di Terra di Lavoro. Nulla di più falso.

Punto-2-Mozione-Impianto-biometano
Download