Ad Script

CASERTANA-FOGGIA 2-1. Follia al Pinto: feriti, invasione di campo e maxi pausa. I falchetti soffrono, ma vincono ancora. RILEGGI LA DIRETTA

4 Dicembre 2023 - 23:10

FINITA!! La Casertana vince la sfida con il Foggia e tiene il passo di Juve Stabia e Picerno: è terza in classifica

90’+1 ESPULSO RICCARDI! Il difensore stende Tavernelli in corsa libera e rimedia il secondo giallo della serata, lasciano i suoi in dieci uomini

90′ Annunciati 3′ di recupero.

88′ GOL FOGGIA! Sviluppo perfetto dei pugliesi sulla linea di fondo che porta il palloene in area dove si fa trovare pronto Schenetti a battere Venturi. Ci credono ancora i pugliesi

87′ Grande scambio di prima, con il tacco, tra Anastasio e Tavernelli, poi la palla finisce a Curcio che viene murato dalla difesa

84′ Giallo per Tavernelli causa proteste

83′ DOPPIO MIRACOLO DI NOBILE! Prima Tavernelli conclude sul secondo palo, il portiere respinge ed è bravissimo a fermare la ribattuta di Calapai da pochi metri

82′ Prima sostituzione per Cangelosi: esce Montalto per Cadili. Si copre la formazione campana

81′ Cambio per il Foggia: Rossi entra per Vezzoni

80′ TAVERNELLI! Ancora sulla fascia, ancora a concludere in porta, la palla finisce larga dal secondo palo di Nobile. Azione pericolosa dei falchetti

78′ SCHENETTI! Conclusione fulminea del 7 che mette la sfera di poco a lato della zona di competenza di Venturi. Brivido per la Casertana

76′ Ammonito anche Peralta, situazione gialli che inizia a diventare pericolosa per il Foggia

72′ Ammonito Garattoni, terzo ammonito nei pugliesi

66′ Conclusione dalla distanza di Toscano, alta sopra lo specchio della traversa

61′ Rientra in campo Luca Calapai

60′ Calapai a terra, il terzino sembra molto dolorante alla spalla. Intervengono i paramedici

54′ Azione in solitaria di Tavernelli, sulla fascia sinistra cerca di rientrare sul piede forte, l’11 viene fermato in modo dubbio, forse con l’intervento di un braccio. Protesta la squadra di Cangelosi

51′ Azione perfetta della Casertana, gestione del pallone impeccabile da parte di Montalto, poi Proietti imposta perfettamente per Curcio, largo a destra, il cui tiro finale è deviato in corner dall’intervento di Salines

48′ VENTURI! Miracolo del portiere della Casertana sul tiro da due passi di Frigerio. Il 26 dei pugliesi si era trovato il pallone tra i piedi dopo una respinta fallita su un precedente cross dei foggiani

46′ Due sostituzioni per Cudini: entrano Schenetti e Peralta per Marino ed Embalo

SECONDO TEMPO INIZIATO

AGGORNAMENTO 22:23: La partita riprenderà, saranno da seguire successive decisioni in merito agli scontri, non si esclude la sconfitta a tavolino per la Casertana, ma saranno le autorità designate a deciderlo.

AGGIORNAMENTO 22:16: E’ partita l’ambulanza con il ferito a bordo dopo aver prestato soccorso. Nel frattempo sono stati riabilitati in tribuni i sostenitori rossoblù, ma riprendono gli scontri tra le due tifoserie a suon di cori e fumogeni. Si attendono indicazioni per l’eventuale inizio della seconda frazione di gioco

AGGIORNAMENTO 22:08: Entrata dell’ambulanza in campo, si ipotizzano feriti in tribuna dopo gli scontri. Personale di competenza pronto per i soccorsi. Facile immaginare un’ulteriore ritardo nella ripresa

AGGIORNAMENTO 22:04: Polizia anti-sommossa disposta davanti ai due cancelli della tribuna distinti e di fronte il settore ospite. Situazione per ora calma, ma ci sarà da attendere per la ripresa del gioco, di questo passo non scontata

AGGIORNAMENTO 21:57: Partita momentaneamente sospesa, si attende la sistemazione del cancello dei distinti, brutalmente spezzato dalla furia dell’invasione ultrà dei casertani. Restano in campo le forze dell’ordine, si attende lo sgombramento della tribuna rossoblù

AGGIORNAMENTO 21:43: PERICOLO IN CAMPO! I TIFOSI, PRIMA QUELLI DEL FOGGIA, POI QUELLI DELLA CASERTANA, DURANTE L’INTERVALLO ROMPONO I CANCELLI E SI RIVERSANO SUL TERRENO DI GIOCO IN ALCUNE DECINE DOPO LE NOTEVOLI PROVOCAZIONI DEI PUGLIESI. INTERVIENE LA POLIZIA IN ASSETTO ANTI-SOMMOSSA

La Casertana esprime un calcio esemplare nei primi quarantacinque e si porta in doppio vantaggio grazie alle reti di Montalto prima, e Curcio poi. Foggia totalmente anonimo, autore di zero tiri in porta, complice la gestione perfetta dei campani.

FINE PRIMO TEMPO

45’+3 CURCIO IN ROVESCIATA! Palla perfetta messa in mezzo da Anastasio, Montalto a botta sicura, ma la sfera trova il muro di foggiani. Sulla ribattuta il numero 10 prova l’acrobazia con scarsi risultati

45′ Annunciati 5′ di recupero

45′ TAVERNELLI! Trotta in solitaria sulla fascia, rientra davanti all’estremo difensore avversario, ma la mette al lato dello specchio di Nobile

43′ Ammonito Riccardi, secondo giallo per i pugliesi

38′ GOL CASERTANA! CURCIO! Palla messa in mezzo da Tavernelli, la difesa respinge male e dal limite si coordina per la conclusione di sinistro che batte Nobile. Non esulta l’ex Foggia

35′ Gioco momentaneamente sospeso, screzi tra le tifoserie e diversi fumogeni finiscono in campo. Alcuni tifosi foggiani scavalcano le barriere del settore ospiti per lanciare bombe carta nella tribuna rivale. Intervento a bordo campo anche delle forze dell’ordine a scopo cautelare. Mobilitati i corpi di polizia anti-sommossa e i vigili del fuoco

26′ GOL CASERTANA! MONTALTO! Cross in mezzo dei falchetti, conclude Tavernelli, ma la palla resta lì dopo la respinta di Nobile. Il tagliagole sulla ribattuta buca la porta dei foggiani

24′ MONTALTO! Punizione molto potente ma che finisce sopra la traversa

22′ Ammonito Carillo, ex della partita, per un fallo su Montalto al limite dell’area

18′ TAVERNELLI! L’ala rossoblù scatta in maniera esemplare sulla fascia, una volta servito rientra sul destro e il suo tiro viene sporcato da una deviazione. Prontissimo Nobile con la mano di richiamo

9′ ANASTASIO! Scambio perfetto tra il terzino e Toscano, sfreccia poi sulla fascia il 33 seminando due avversari e tentando la conclusione che, da due passi, non trova lo specchio

5′ TRAVERSA DI MONTALTO! Gran palla alta scodellata in area da Proietti, Montalto si coordina bene e lascia partire una botta che scheggia la traversa. Partenza propositiva della Casertana

2′ Subito tentativo ottimista di Toscano in sforbiciata al volo dal limite dell’area. Pallone che termina lontano dalla porta avversaria

1′ Al via il match!

Le formazioni ufficiali:

CASERTANA (4-3-3): Venturi; Calapai, Celiento, Sciacca, Anastasio; Toscano, Proietti, Matese; Tavernelli, Montalto, Curcio. Allenatore: Vincenzo Cangelosi.

FOGGIA (3-5-2): Nobile; Riccardi, Carillo, Salines; Garattoni, Martini, Marino, Frigerio, Vezzoni; Embalo, Tonin. Allenatore: Mirko Cudini.

Regia affidata a Andrea Bordin della sezione di Bassano del Grappa.

Atmosfera infuocata allo stadio “Alberto Pinto” in occasione della “Giornata RossoBlu” che vede affrontarsi Casertana e Foggia. Cangelosi ritrova la squadra che gli ha reso fama ai tempi della gestione Zeman in una situazione, per lui, particolarmente positiva: sei vittorie e un pareggio nelle ultime sette partite e un morale alle stelle per la squadra di D’Agostino che macina punti risultato dopo risultato. Al contrario, mister Cudini si trova obbligato a riscattare la sconfitta subita contro il Latina nella giornata scorsa nella sfida odierna che ha tutti i presupposti per essere un classico della categoria.

Match da ex a maglie invertite per Alessio Curcio e Antonio Vacca, entrambi ancora in recupero da noie fisiche. La Casertana ritrova Cadili, ma perde Casoli per due partite, squalifica sancita dal giudice sportivo. In dubbio la titolarità di Damian, più probabile un’entrata a gara in corso.

Rosa al completo per il Foggia.

Alfonso Centore