S. NICOLA L. S. Alunna 17enne del “Diaz” affiancata da ignoti con il passamontagna. La trascinano via ma la ragazza riesce a scappare

SAN NICOLA LA STRADA – Una notizia circola da diverse ore nel mondo scolastico casertano

Stava andando a scuola come tutte le mattine percorrendo Statale Appia, nel tratto che separa Maddaloni dall’area di San Nicola la Strada, in zona rione Acquaviva-Saint Gobain.

Una ragazza, che frequenta la quarta, sez. E della succursale del liceo “Armando Diaz” di Caserta, è stata affiancata da un pulmino con a bordo due uomini con i passamontagna calati sul viso.

La giovane è stata afferrata e trascinata per alcuni metri con il chiaro intento di rapirla e solo il suo istinto di sopravvivenza, l’ha fatta reagire e scalciare fin quando è riuscita a sfuggire alle grinfie dei due. Il mezzo è stato visto fuggire verso via Leonardo da Vinci. La giovane, in forte stato di choc, è stata poi raggiunta dai genitori che dovranno starle vicino per molto tempo affinché riesca a superare questa bruttissima esperienza.