Si presentano nelle case delle famiglie come operatori Enel e tentano la truffa

CASAGIOVE (tp) – L’immediato intervento della volante della Questura di Caserta in via Leonardo Santorio ha evitato una nuova truffa di falsi operatori dell’Enel ai danni di alcuni residenti. I due giovani sono scappati prima dell’arrivo degli agenti per timore di essere arrestati. Continua a gettare allarme questa banda di giovani delinquenti che con falsi tesserini dell’Enel  cercando di raggirare anziani e donne giovani. L’invito a tutti di avvisare subito le forze di polizia