Ad Script

FRATELLI D’ITALIA. Gimmi Cangiano nomina Iovinella vice-portavoce regionale

17 Novembre 2018 - 17:37

CASERTA – La nomina di Valentina Iovinella a vice-portavoce regionale di Fratelli d’Italia risponde ad una ragione che abita nei numeri del consenso che questa ha raccolto alle ultime elezioni del suo Comune, che è quello di Scucivo.

E’ questa la motivazione autenticamente democratica, superiore anche alla dimostrazione testimoniale, esplicitata alle elezioni politiche del 4 marzo, quando si è candidata nella lista bloccata di Fratelli d’Italia alla Camera, con un impossibile numero 4.

A Succivo, la Iovinella è stata largamente la prima degli eletti e oggi ricopre la carica di assessore. Attenzione, non un assessore cooptato, ma pienamente legittimato dall’unico strumento veramente serio che la democrazia esprime come sua certezza: il consenso del popolo sovrano.

Per cui, associare la nomina al fatto che sia la nuora dell’ex parlamentare Giovanna Petrenga sembra essere un esercizio poco ragionevole.

Semplicemente negli enti locali della provincia di Caserta, la Iovinella è la persona maggiormente rappresentativa di Fratelli d’Italia.

Con l’oggettività indiscutibile dei numeri.