Il deputato dei 5Stelle Del Monaco alla caserma di Capua: “Non sono previsti trasferimenti di uomini e mezzi dal Cav”

COMUNICATO STAMPA

CAPUA – Ieri, io ed il collega portavoce alla Camera Giovanni Russo, entrambi componenti della costituenda IV
Commissione Permanente (Difesa), ci siamo recati a Capua, sede del Centro Addestramento Volontari,
comandato dal Gen. B. Giuseppe Faraglia, e del XVII Reggimento Addestramento Volontari “Acqui”,
comandato dal Col. Nicola Cucinieri. Entrambi i comandanti ci hanno accolto con viva cordialità e dopo
averci illustrato la gloriosa storia dei loro reparti ci hanno confermato che al momento non è previsto
alcuno spostamento degli stessi in altre sedi.
Il trasferimento in altra regione, paventato da alcuni organi di stampa negli scorsi mesi, avrebbe
causato gravi danni sia ai tanti militari costretti a spostarsi altrove con le famiglie dopo anni di
permanenza in loco, sia alla stessa Città di Capua che dalla presenza dei due reparti sul territorio
cittadino trae un grande vantaggio non solo in termini economici, visto tutto l’indotto generato da
centinaia di militari in servizio e dai loro congiunti, ma anche, in termini generali, dal rapporto di sintonia
e integrazione creatosi negli anni tra la Città e l’Esercito, un rapporto che non può, non deve e non sarà
interrotto all’improvviso.