Pina Picierno entra nella Commissione Agricoltura e Cultura ed in quella per i Diritti delle donne e l’uguaglianza di genere

5 Luglio 2019 - 10:12

BRUXELLES – Pina Picierno sarà membro effettivo della Commissione Agricoltura e Cultura e della Commissione per i diritti della donna e l’uguaglianza di genere, mentre sarà membro sostituto in Commissione per la cultura e l’istruzione e in Commissione per le petizioni. La commissione Agricoltura è da sempre una delle più importanti e quella più sentita al sud, in questa legislatura avrà un ruolo ancora più importante perché ci sarà la riforma della PAC (Politica agricola comune è una delle politiche comunitarie di maggiore importanza, impegnando circa il 39% del bilancio dell’Unione europea). Varata nel 1962, la politica agricola comune (PAC) rappresenta una stretta intesa tra agricoltura e società, tra l’Europa e i suoi agricoltori. Punta a:
– sostenere gli agricoltori e migliorare la produttività agricola, garantendo un approvvigionamento stabile di alimenti a prezzi accessibili;

– tutelare gli agricoltori dell’Unione europea (UE) affinché possano avere un tenore di vita ragionevole;
– aiutare ad affrontare i cambiamenti climatici e la gestione sostenibile delle risorse naturali;
– preservare le zone e i paesaggi rurali in tutta l’UE;
– mantenere in vita l’economia rurale promuovendo l’occupazione nel settore agricolo, nelle industrie agroalimentari e nei settori associati.