Ad Script

BASKET. Termina la fase ad orologio del campionato Uisp: è stata la più bella e combattuta di sempre

26 Aprile 2019 - 09:44

CASERTA – Termina in maniera a dir poco spumeggiante la fase orologio di questo campionato Uisp, giunto oramai ai tanto agognati playoff. Si è dovuto attendere l’ultimo secondo dell’ultima partita, e non è un modo di dire, per sapere quali sarebbero stati gli accoppiamenti delle semifinali e per conoscere il nome dell’ultima pretendente che vi avrebbe preso parte.
Con la vittoria di martedì sera del Green Team Piedimonte per 65-51 sui Buffalo Caserta, i campioni in carica si sono guadagnati matematicamente il primato eliminando contestualmente i Buffalo che, dati per spacciati, hanno saputo comunque tenersi in vita fino all’ultima giornata che gli dava ancora possibilità di qualificazione.
Nel palazzetto dello sport di Casagiove la gara tra Spartans e Phoenix è stata una vera e propria odissea: i  padroni di casa dovevano vincere e sperare in una caduta dei Panda’s Friends per strappare l’ultima posizione valevole per la post season (in caso di arrivo in parità gli spartani sarebbero stati quarti in virtù del doppio confronto a favore, 1-1 ma +5). Sull’altra sponda i Phoenix, vincendo, si sarebbero guadagnati matematicamente il secondo posto e, dunque, il fattore campo in semifinale. Secondo posto che sarebbe rimasto nelle loro mani solo con una contestuale sconfitta dell’Atletico PKH.
A portare a termine il proprio dovere sono stati gli Spartans, che si sono imposti 69-67 al termine di un match in cui non si sono lesinate energie. Con la vittoria in saccoccia il PTM ha dovuto però attendere in tensione il termine dell’incontro tra Panda’s Friends ed Atletico PKH, sperando in una vittoria di questi ultimi. Un’attesa che non ha portato buone notizie, ma gli Spartani escono da questa stagione a testa altissima, lottando in ogni partita, gettando sempre il cuore oltre l’ostacolo come dimostrato dalla vittoria con la quale si sono congedati.
Definire epica la sfida giocata in viale Michelangelo Buonarroti tra Panda’s Friends-Caserta Team ed Atletico PKH Caserta potrebbe non essere esagerato visto che le due contendenti hanno dato vita ad una delle partite più belle ed emozionanti degli ultimi campionati Uisp: i Panda’s hanno comandato sin dal primo minuto, ma il PKH è sempre riuscito a piazzare la giocata del pareggio a pochi secondi dalla sirena finale, uscendo sconfitto dal campo 78-74 al termine di una battaglia che ha avuto bisogno di due tempi supplementari per poter decretare il vincitore. I padroni di casa si sono così meritati l’ultimo pass per le semifinali, mentre al PKH toccherà affrontare i Phoenix in semifinale con il fattore campo avverso.
Ora si attende la pubblicazione del calendario delle semifinali, che saranno giocate al meglio delle tre gare, prima di riprendere le ostilità. Questi gli accoppiamenti:

1. Green Team Piedimonte – 4. Panda’s Friends-Caserta Team
2. Phoenix Caserta – 3. Atletico PKH Caserta

Posizione Squadra Punti Giocate Vittorie Sconfitte Pt Fatti M. Fatti Pt Subiti M. Subiti Saldo
1 Green Team Piedimonte 16 10 8 2 607 60.7 569 56.9 38
2 Phoenix Caserta 14 10 7 3 615 61.5 594 59.4 21
3 Atletico PKH Caserta 12 10 6 4 631 63.1 578 57.8 53
4 Panda’s Friends Caserta 8 10 4 6 567 56.7 594 59.4 -27
5 PTM Spartans Caserta 6 10 3 7 527 52.7 573 57.3 -46
6 Buffalo Caserta 4 10 2 7 560 56.0 599 59.9 -39

Ruben Romitelli