CAPUA. Parla la candidata Germano dei 5 Stelle: “Siamo prima di tutto cittadini arrabbiati per il degrado. Migliorare la qualità di vita dei cittadini”

7 Maggio 2019 - 10:31

CAPUA (red.pol.) – Queste le parole di Angela Palma Germano candidata del movimento 5 stelle a Capua per le comunali del
26 maggio.

“La mia curiosità nel movimento, è nata proprio in virtù del fatto che è composto da “normali”cittadini.

Date le condizioni in cui versava la nostra nazione,e i loro ideali,semplici,del popolo,la politica pulita e
trasparente.
Poi un giorno mi sono ritrovata a parlare con una squadra, un gruppo…..

Un meetup. Un meetup, che non si è mai fermato nel proprio lavoro, anche dopo le elezioni de 2016, che
non ha dato mai peso alle porte sbattute in faccia o alla mancanza di risposte, che c’è sempre stato nelle
lotte cittadine, e da lì mi son detta perché no, perchè non fare qualcosa per la mia amata città, perché non
metterci la faccia. In fondo le loro idee erano le mie.

Poi tutto è venuto da se, ci confrontiamo, cerchiamo le soluzioni migliori, siamo prima di tutto cittadini
arrabbiati per il degrado in cui versa la propria città, inutile dire da chi è stato causato tutto ciò, da qui
l’idea di creare questa squadra fatta di persone semplici, con un il giusto grado di preparazione, capitanati
dal candidato sindaco Roberto Caiazzo,che è il nostro faro.
Si è stilato un programma dove ognuno ha dato il proprio contributo, per cercare soluzioni adatte per
risollevare questa città,il nostro motto è “regole,decoro e vivibilità”.
Abbiamo creato un dettagliato programma da presentare in campagna elettorale,per far conoscere ai
cittadini le idee del movimento.

Il punto più importante per noi è migliorare la qualità di vita dei cittadini, il risanamento finanziario del
comune.
Tutelare il patrimonio storico-archeologico di Capua e creare percorsi turistici ed eventi atti a ripopolare la
città, da cui il commercio ne trarrà vantaggi. Abbassare le tasse e i fitti comunali.
Rispristinare gli impianti sportivi già esistenti,compresa la piscina di rione macello, e crearne dei nuovi su
terreni comunali.

Attuare la strategia RifiutiZero. Risolvere l’incresciosa situazione dei dissuasori non a norma.
Il cittadino dovrà essere parte attiva della vita politica.
Un punto che mi sta molto a cuore è quello della viabilità e della sicurezza,creare collegamenti con le
periferie,tra cui sant’Angelo in Formis, ripristinare il ponte nuovo, di cui con un interrogazione
parlamentare al ministro Toninelli,si sta occupando il nostro portavoce al senato Agostino Santillo.
Recuperare alcune strade oramai ridotte a pezzi,marciapiedi fatiscenti,eliminare ogni forma di barriera
architettonica per ridare libertà alle persone con disabilità, creare aree a loro riservate, creare spazi verdi
per le persone anziane a cominciare dalla villa comunale.

Sarebbe un articolo interminabile elencare tutte le i progetti ,studiati a tavolino anche con i nostri
portavoce e senatori al governo,che sono sempre in contatto con noi, basta vedere i nostri eventi, sono
sempre presenti al nostro fianco a motivarci e supportarci.
Dico solo, credete in noi, siamo cittadini come voi, viviamo tra voi, il nostro unico interesse è quello di
risollevare la nostra città, votate il Movimento 5 stelle con Roberto Caiazzo sindaco.”