Ad Script

IL VIDEO. Auto depredate nel parcheggio del centro commerciale. Malviventi in azione con le torce per scegliere la vettura da colpire

12 Febbraio 2024 - 11:28

La denuncia del deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli

TEVEROLA – Bastano pochi secondi per portare a termine il colpo e i rischi sono praticamente pari a zero, soprattutto nelle aree isolate. Ed è così che il numero di auto depredate aumenta di giorno in giorno in Campania.

In un video che un cittadino ha inviato al deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli e registrato nel parcheggio di un centro commerciale a Teverola, nel casertano, si vede un uomo scendere dalla propria vettura per fare un sopralluogo ad un’auto in sosta. Con una torcia elettrica ne esamina l’interno e decide che c’è qualcosa può “interessargli”. Dalla propria auto prende un attrezzo con il quale infrange il finestrino della vettura obiettivo, ne sfila l’oggetto del desiderio e poi fugge via.

“Sono scene a cui ormai assistiamo quotidianamente ed in realtà numeri sono molto più allarmanti di ciò che si possa pensare. Non tutti i furti vengono filmati e soprattutto non tutti sporgono denuncia. Da anni si assiste ad un fenomeno dilagante che è quello delle auto in sosta depredate nelle aree desolate, soprattutto nelle aree parcheggio dei centri commerciali diventati una sorta di El Dorado per i ladri. Mentre i delinquenti hanno il via libera, i cittadini non possono fare altro che assistere e subire impotenti. Non tutti i furti possono essere sventati ma con un piano preciso di prevenzione e di monitoraggio, aumentando i controlli, il fenomeno lo si può senz’altro contrastare. Lo si faccia.”- queste le parole di Borrelli.

class="wp-block-video">