La community più grande d’Italia sulla crescita personale è di Efficacemente.com

30 Novembre 2021 - 10:45

Efficacemente.com: una delle community più grandi d’Italia sulla crescita personale

 

Approfondire argomenti sulla crescita personale, il cambiamento, lo studio di una nuova lingua e sul biohacking, torneranno utili per poter dare una svolta alla propria vita. Vedremo di seguito di analizzare dettagliatamente ciascuno di essi, e quando studiarli per raggiungere il benessere personale.

Sono oltre 45.000 le persone a far parte della community su Facebook di Andrea Giuliodori e molte altre lo seguono con estremo interesse su altri canali. Andrea, fondatore della realtà di Efficacemente, è il creatore della maggior parte delle guide di approfondimento sul mondo della crescita personale e su come migliorare se stessi in ogni ambito della propria vita.

Affrontare la sfida più grande: la crescita personale

In pochi sanno il reale significato di crescita personale, poiché si dedica sempre meno attenzione ad un argomento che invece, richiederebbe una concentrazione più alta del normale. Ciò accade anche per mancanza di adeguata conoscenza.

La crescita non riguarda esclusivamente l’aspetto economico, quello addirittura passa in secondo piano. Piuttosto bisogna dar priorità ad un arricchimento della propria personalità: chi siamo? Cosa vogliamo dalla vita? Quali sono le cose in cui crediamo e quelle in cui vorremmo migliorare?

La crescita personale inizia da quando si ha realmente intenzione di dare una svolta significativa a ciò che facciamo e che vorremmo ottenere. Bisogna concentrarsi sui piccoli congressi, sull’acquisizione delle nuove (ma sane) abitudini da applicare giorno dopo giorno.

Trovare lo scopo della propria vita ad esempio, potrebbe sembrare un percorso naturale. In realtà se non si studiasse abbastanza sull’argomento, in pochi comprenderebbero i veri obiettivi da prefissare e raggiungere.

Viviamo giornalmente di domande a cui risposta per poter essere trovata, dev’essere cercata fino in fondo. Ma subito dopo tendiamo ad ignorare la perplessità che ci assilla la mente. Comportarsi diversamente invece, sarebbe il primo e buon segno di crescita personale.

Studiare una nuova lingua per il proprio futuro

Indipendentemente dal fatto che si voglia provare una nuova esperienza in America o all’estero, è chiaro che serve imparare l’inglese. L’errore che spesso si commette è quello di procrastinare, non aver voglia (o semplicemente non saper come fare) di raggiungere obiettivo.

Esistono diverse strategie per poter apprendere una nuova lingua, ma oltre alla costanza occorre tanto impegno e studio. Affinché si possa parlare un inglese fluente, non è necessario frequentare un corso, in quanto è possibile anche studiarlo autonomamente.

Sul portale indicato nei paragrafi precedenti, vengono spiegati anche dei metodi non convenzionali, che in alcuni casi sono anche i migliori per poter apprendere e approfondire l’inglese.

Aumentare l’autostima in sé stessi: a cosa serve?

L’autostima è punto cruciale della personalità di ciascuno di noi. Averne troppa comporta a risultare fintroppo sicuri di sé, averne poca incide negativamente sulla scelta della nostra vita, tra le tante la più grave è quella di non raggiungere gli obiettivi che ci prefiggiamo.

La corretta autostima però, fa sì che gli estranei possa affidarsi a noi senza particolari pregiudizi, e di conseguenza ciò aumenterà le possibilità di avere successo sia nel campo relazionale che in quello lavorativo.

Esistono diverse pratiche per poter acquisire più fiducia in sé stessi, facendo in modo di diventare dei leader da seguire, dei punti di riferimento che consentiranno di approcciarsi alla vita in modo più felice e sereno.

Si tende (il più delle volte), a sottovalutare l’importanza dell’autostima. Ogni tanto è giusto gratificarsi per i risultati ottenuti, poiché non è scontato che tutti sarebbero in grado di raggiungerli. Dunque, non siate cattivi con voi stessi e qualche volta in più, premiatevi.

L’eccellenza non è una azione, bensì una abitudine

Non potevamo non riportare la frase del filosofo Aristotele, in cui riassumeva un concetto molto importante “Noi siamo ciò che facciamo ripetutamente. Perciò l’eccellenza non è un’azione, ma un’abitudine.”

Sono tutte le esperienze accumulate che creano il risultato attuale. Ogni abitudine (cattiva o buona che sia), raccolta quotidianamente, inficerà sulla vita di tutti i giorni.

Iniziare ad applicare anche soltanto l’1% delle buone e sane abitudini giornaliere, comporterà un risultato strabiliante a lungo andare. Così come nel resto delle cose, ciò che conta è la costanza e l’impegno che ci si mette che consentirà di ottenere i risultati desiderati.

Perché si deve hackerare il proprio sistema biologico

Uno dei sistemi più complessi della crescita personale riguarda il bio hacking. Hackerare il nostro sistema biologico significa cambiare e rivoluzionare il proprio stato psico-fisico. La nostra personalità è dettata da una serie di esperienze, persone e pensieri che assorbiamo quotidianamente.

Ma chi dice che ciò che siamo, è la realmente la persona che vorremmo essere? E soprattutto, i nostri comportamenti sono sempre positivi per la vita e sani per gli obiettivi prefissati?

Se ciò non fosse così, occorrerà cambiare la propria natura biologica. Fino ad una certa età infantile, diventiamo tutto quel che ci dicono i genitori. I bambini assumono gli stessi pensieri, pensano allo stesso modo, semplicemente perché parte della genetica è influenzata dai genitori.

Questo significa esser condizionati a vita? Assolutamente no. Esistono delle pratiche per poter diventare ciò che vogliamo diventare, modificare i propri pensieri e riuscire a vivere meglio abolendo di fatto, la stanchezza fisica e mentale che ci impedisce di andare a vita a ritmi sostenuti.