MARCIANISE. Rissa tra bande di minorenni al centro della città. Volano caschi

MARCIANISE – Una rissa, quella scatenatasi ieri sera in centro a Marcianise, che poteva sfociare in qualcosa di veramente grave.

Erano le 21:30 di ieri sera, sabato, quando due gruppi di ragazzi, i primi di nazionalità albanese, i secondi italiani, si sono scontrati a suon di calci e pugni nei pressi del bar in piazza Martini di Nassirya. Testimoni hanno raccontato anche dell’utilizzo di caschi da ciclomotore, lanciati per colpire alla testa. Uno dei ragazzi albanesi, infatti, è rimasto ferito alla testa ma ha rifiutato di essere trasportato all’ospedale.

Una fiumana di ragazzini (età media 12-13 anni), spaventati dall’episodio rissoso si è riversata lungo via Roma.

Sul posto sono intervenuti i Vigili Urbani di Marcianise, che hanno identificato i ragazzi coinvolti.