ABUSI SU MINORE. Don Livio Graziano condannato a 8 anni di reclusione

24 Novembre 2022 - 17:30

I legali di don Livio Graziano hanno già preannunciato ricorso in Appello

AVERSA – Otto anni di reclusione per don Livio Graziano. E’ questa la sentenza pronunciata dal giudice Lucio Galeota del tribunale di Avellino nei confronti del sacerdote incardinato nella diocesi di Aversa accusato di abusi sessuali ai danni di un ragazzino minore di 13 anni.

La Procura aveva invocato 11 anni ma i giudici hanno escluso l’aggravante che il prete avesse pagato con regali la vittima.

Le manette per il sacerdote scattarono il 26 ottobre 2021, dopo che le indagini partirono a seguito della denuncia presentata dal padre del ragazzino ospite della cooperativa dallo scorso giugno fino al mese di settembre 2021.

I

legali di don Livio Graziano hanno già preannunciato ricorso in Appello.